DIMENTICARE E… RICORDARE

Una storia racconta di due amici,

che camminavano nel deserto…Ad un certo
momento, durante il viaggio, cominciarono a discutere animatamente, ed uno dei
due diede uno schiaffo all’altro che, addolorato ma senza dire nulla, scrisse
sulla sabbia:

IL MIO MIGLIORE AMICO,

OGGI,

MI HA DATO UNO
SCHIAFFO.

Continuarono a camminare,

finché trovarono
un’oasi,

dove decisero di fare il bagno.

Colui che era stato
schiaffeggiato, perse l’equilibrio e rischiava di annegare, ma il suo amico lo
salvò. Dopo che si fu ripreso,

scrisse su una pietra:

IL MIO
MIGLIORE AMICO, OGGI, MI HA SALVATO LA VITA.

Così fa il Signore con
noi:

le nostre colpe le occulta alla luce del suo volto,

i nostri
peccati li dimentica,

le nostre opere buone, invece,saranno per
sempre.

Impara a scrivere le tue ferite nella sabbia,

e ad
incidere nella pietra le tue gioie.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...