riflessioni

 IN PRIMO PIANO:
http://www.totustuus.net/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=36
Benedetto XVI: accanto alla prosperità materiale, si sta allargando
il deserto spirituale
Permettetemi di farvi ora una domanda. Che cosa lascerete voi alla
prossima generazione? State voi costruendo le vostre esistenze su
fondamenta solide, state costruendo qualcosa che durerà? State
vivendo le vostre vite in modo da fare spazio allo Spirito in mezzo
ad un mondo che vuole dimenticare Dio, o addirittura rigettarlo in
nome di un falso concetto di libertà? Come state usando i doni che vi
sono stati dati, la "forza" che lo Spirito Santo è anche ora pronto a
effondere su di voi? Che eredità lascerete ai giovani che verranno?
Quale differenza voi farete?
 IN LIBRERIA:
http://www.totustuus.net/modules.php?name=Forums&file=viewforum&f=24
Ascesa e affermazione del cristianesimo
Il primo cristianesimo era un nuovo movimento religioso, avvertito
come un corpo estraneo nel mondo greco-romano ed ebraico e criticato
con argomenti molto simili a quelli utilizzati oggi contro le "sette"
e i "culti". Con una sensibilità più tipica degli USA che
dell’Europa, il sociologo americano chiede anzitutto scusa ai lettori
che dovessero considerare "sacrilego" il suo volume: la ricerca
sulle "cause profane" del successo del cristianesimo non esclude – né
presuppone – l’intervento divino, e del resto, la nuova sociologia
della religione non è affatto "riduzionista" perché considera le
dottrine un "fattore essenziale" e tutt’altro che irrilevante della
capacità persuasiva di una religione.

MONS. ALESSANDRO MAGGIOLINI"
http://www.alessandromaggiolini.it/bin/servlet/mediabox.servlets.prese
ntation.DettaglioInfo?idInfo=46223&url=dettaglioRassegna.jsp
Immigrati fra i banchi,l’altra faccia dell’integrazione
A modo di esempio si prenda la zona italiana del Centro-Est: è
tutt’altro che astratta la possibilità di un afflusso di stranieri
che possa giungere in qualche modo a costituire maggioranze diverse
da quelle che abbiamo appena alle spalle…. Quali soluzioni si
profilano? Si vuole spalmare la presenza degli stranieri in tutto il
territorio considerato, così che ogni classe potrà essere messa in
discussione da questa novità di alunni di culture plurime? Un’altra
eventuale soluzione è quella di suddividere le classi per
appartenenza d’origine. Ma così non creano dei ghetti, lo si voglia o
no? Per creare classi miste si dovranno superare le non poche
ostilità delle famiglie e le fatiche supplementari che l’operazione
creerà per gli studenti e per i docenti.

10) "Rino Cammilleri "
http://www.rinocammilleri.it/
Perline
L’Africa nera fu lentamente colonizzata da uomini bianchi che
truffavano i superstiziosi indigeni offrendo loro specchietti e
perline in cambio di oro e gemme. Oggi, l’uomo bianco si vergogna del
suo passato, tanto da accettare tranquillamente la legge del
contrappasso. Nelle nostre strade e sulle nostre piazze uomini neri
ci vendono perline e specchietti e nastrini, che noi acquistiamo e
indossiamo perché "portano fortuna".

11) Corrispondenza Romana
http://www.corrispondenzaromana.it/letternew.php
FAMIGLIA: l’intervista al card. Scola
Credo che dobbiamo superare un concetto equivoco di progresso, per
cui tutto l’inedito – e in questo clima di fluidità spesso inedito
equivale a capriccioso, a non verificato – è progresso, e tutto ciò
che rinnova la tradizione è conservazione. L’Italia per fortuna ha un
popolo ancora sano, che si ribella a questo dualismo di stampo
manicheo. Il vero progresso sa innestare il nuovo sull’antico. La
famiglia è un fattore di progresso, ed è anche un attore economico
molto importante, pur se spesso dimenticato.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...