D’Alema straparla fatelo tacere

Scritto da Carlo Panella   

lunedì 26 maggio 2008

Image

Non so se nel Pd c’è qualcuno che vuole bene a D’alema; a pensarci bene, non credo vi sia. Ma se ancora in qual partito c’è comunque una qualche anima pia che abbia voglia di impegnarsi in un ‘opera buona, non sfugga al suo destino e faccia tacere D’Alema.

Gli sproloqui che ha pronunciato sulla Chiesa e la società italiana, il deposito di stalinismo incrostato di supponenza che gli è uscito dalla bocca in conclusione del suo seminario di Italiani europei, l’analisi sul rapporto tra centrodestra e Religione che ha elaborato – per usare un parolone – sono da pura vergogna: banalità altezzose.
Il fatto è che D’Alema perde troppo tempo davanti allo specchio per dirsi che è il più bello del reame. E non legge. Non riflette. La sua cultura è sempre quella del Giovane Pioniere che era. E’ sempre fermo al “quante legioni ha il papa?”. E’ un demagogo Stalin-togliattiano che vuole lo Stato forte, ma poi, quando ce l’ha – perché Berlusconi ha le palle che lui non ha – subito chiama a raccolta contro la violenza. E’ un tecoppa che pretende che i cattolici non facciano lobby per leggi che rispondano alla loro coscienza, e che vorrebbe che i cattolici che contano in Parlamento siano solo quelli che lo osannano.
E’ un pover’uomo, pieno di troppe risorse materiali – chissà perché – che non sa darsi pace di avere fallito sempre e comunque in ogni sua impresa politica, da premier, da segretario di partito, da ministro degli esteri, da kingmaker (la sua creatura più riuscita è Prodi, tanto per capirci…).
Che qualcuno gli insegni le regole dell’educazione e della decenza e che – per il suo bene – lo convinca a tacere, almeno per un po’.http://www.carlopanella.it/

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...