Frassati e la GMG

Sul sito http://www.agoradeigiovani.it potete trovare un lettera di Piergiorgio Frassati in cui coinvolge alcuni giovani, quasi anticipando l’invito fatto Papa, nel messaggio di quest’anno, di portare a Gesù un giovane, con dolcezza.
Dalla testimonianza di Gianni Brunelli, furiere della 41 esima Compagnia distrettuale, Torino 1924: “(…) Quando la messa finì, feci la comunione. Egli era ritto e teneva in mano un rosario. Mi guardò e l’occhio suo sfolgorò di luce: fu un attimo e fu un’eternità. Io non dimenticherò mai quello sguardo… Quando uscii la chiesa era deserta. Ma fuori nella via, nel sole mi aspettava un giovane veramente bello. Era Pier Giorgio Frassati…e mi parve di avere accanto a me Giovanni, l’amico di Gesù. –T’accompagno- disse- Dimmi dove stai e di dove sei.-… Quando fummo sul portone della caserma mi disse quasi ordinando- Perché non raccogli ogni domenica un gruppo di soldatini e non li porti a San Secondo?- Io non risposi ma gli strinsi la mano promettendo. La domenica dopo eravamo oltre venti soldati della mia Compagnia alla comunione. E dall’ombra silenziosa della navata io vidi la gioia festosa di Pier Giorgio Frassati. Bastò una sua parola per fare il miracolo, che in caserma difficilmente si pensa alla messa”.
Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...