riflessioni

IN PRIMO PIANO:
http://www.totustuus.net/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=36
Benedetto XVI: sempre più forte è l’influenza della secolarizzazione
In un’epoca in cui sempre più forte è l’influenza della
secolarizzazione e, d’altra parte, si avverte un diffuso bisogno di
incontrare Dio, non venga meno la possibilità di offrire spazi di
intenso ascolto della sua Parola nel silenzio e nella preghiera.
(Notizia sugli Esercizi Spirituali di totustuus.net:
http://www.totustuus.biz/showthread.php?t=689 )
AMICI DI JOSEPH RATZINGER"
http://www.ratzinger.it/
Un solo rito romano
Lettera del 2003, dell’allora Card. Joseph Ratzinger, in cui
sostiene, come teologo privato, che in futuro preferirebbe un solo
Rito romano, più o meno come l’attuale Rito Extraordinario. Le
decisioni del recente Motu proprio, intese a liberalizzare l’uso del
Messale antico, potrebbero pertanto implicare che tale rito non deve
essere solo eccezione.
Messa in latino:
http://lastefani.it/settimanale/article.php?
directory=080211&block=3&id=1
Il germoglio a Bologna
Il latino a messa non è solo un affare per nostalgici. Anzi, in una
parrocchia del centro storico di Bologna la lingua ufficiale della
Chiesa è tutt’altro che morta, sta germogliando… Il solenne suono
di un antico organo accoglie chi fa il suo ingresso in chiesa, e tra
i banchi, quasi tutti occupati, vi sono poche donne con un velo di
pizzo bianco sul capo. Ma si siedono anche famiglie e soprattutto
ragazzi in età da liceo, con jeans a vita bassa e acconciature alla
moda.

6) IN LIBRERIA:
http://www.totustuus.net/modules.php?name=Forums&file=viewforum&f=24
La donna a una dimensione – Femminismo antagonista ed egemonia
culturale
Un nuovo tipo di femminismo che, grosso modo, a far tempo dalla metà
degli anni ’90, è diventato dominante nel movimento riuscendo anche
ad acquistare una vera e propria egemonia culturale all’interno dei
maggiori organismi internazionali come ONU, UNESCO e Comunità
economica europea. Tale nuovo femminismo -che l’autrice qualifica
come ‘antagonista’- costituisce qualcosa di radicalmente diverso
dalla mera rivendicazione della parità dei diritti che formava
l’oggetto del femminismo esploso in Occidente verso la fine degli
anni ’60.

 Mons. Luigi Negri
http://www.fattisentire.net/modules.php?
name=News&file=article&sid=2833
Gli anni della contestazione
La lunga marcia del laicismo, del secolarismo, aveva già prodotto i
suoi frutti avvelenati. Il liberalismo azionista, il marxismo: quella
era la cultura egemone. Non parlo solo dei libri di testo, parlo
anche degli insegnanti. Dante, la musica, l’arte sembravano un
ricordo del passato, visti in quest’ottica… Con quel mondo –
ricorda don Luigi – noi ci siamo confrontati lealmente, sinceramente;
ma ne abbiamo ricevuto, dico dalle frange più estreme, solo odio.

17) "MONS. ALESSANDRO MAGGIOLINI"
http://www.alessandromaggiolini.it/bin/servlet/mediabox.servlets.prese
ntation.DettaglioInfo?idInfo=42148&url=dettaglioRassegna.jsp
La vita va salvata e promossa dal momento in cui può continuare
Tra i vari scienziati alcuni sostengono la possibilità assistenziale
e diagnostica dell’ostetricia almeno dopo la 23esima settimana di
gravidanza, con dati statistici. Ciò significa che per il neonato vi
è la possibilità di presentarsi alla luce come vitale , e in quanto
tale può e deve essere rianimato. Tali interventi in vista del
prolungamento della vita vanno attuati anche nel caso di opposizione
della madre in quanto " prevale l’interesse del nascituro".

18) Radici cristiane
http://www.radicicristiane.it/interna.php?id_fondo=79
L’essenza delle radici cristiane d’Europa
di Mons. Brunero Gherardini: Con buona pace per i patiti d’una tale
laicità, l’Europa non cessa d’esser un’entità "radicata": anzitutto,
in un humus geografico, che pur non costituisce il più ed il meglio
delle sue Radici; nella sophia della polis greca preesistente ai suoi
contatti con la profezia giudaica e con l’idea cristiana; in questa
medesima idea, lentamente e variamente assimilata e quindi tradotta
in ragioni di vita e fonte di storia, cultura, diritto, rapporti
socio-politici, religiosità e sue manifestazioni. Se si realizzasse
il sogno anticlericale e liberal-massonico, si sarebbe dinanzi non
già ad una "radicazione", ma ad una contraffazione.

19) Vittorio Messori per ilTimone.org
http://www.totustuus.net/modules.php?name=News&file=article&sid=2175
Come si convertono gli atei e gli agnostici
Che i credenti non lo dimentichino: certi confronti non vanno
condotti sul piano della teologia ma della psicologia. Dietro
le "ragioni" presentate come oggettive e portate in campo dagli
avversari della fede, ci sono grovigli personali per sciogliere i
quali serve si l’esperto; ma non di religioni, bensì di abissi
psicologici.

 

Annunci

1 Commento

Archiviato in Senza categoria

Una risposta a “riflessioni

  1. Lune

    URKA KE BLOG INTERESSANTE..MA TROPPO COMPLICATO X UNA SEMPLICIOTTA CM ME BEH ALMENO SEI RICCO DI PENSIERI INTELLIGENTI..KISS KISS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...