12 maggio scombussola vita

«Col 12 maggio ci scombussolano la vita».
Vero.
E non era forse ora, signor parroco?

Di cosa ha paura, padre?
«Ho paura che venga meno il dialogo».
«Caro direttore, lei non immagina la fatica che facciamo qui
in decanato. Ho detto ai preti: ma siete matti a parlar male
del Papa?».
«Con questa storia del Family day ci hanno scombussolato la
vita della parrocchia».

Chiediamo venia ai tre parroci di cui riferiamo lo sfogo
registrato in occasione di alcuni incontri svolti in
preparazione del Family day.
È vero.
Tanto è stata accolta con baldanza dal popolo della gente
pensosa e semplice la giornata di mobilitazione per la
famiglia, tanto il clero è rimasto sbigottito, e in certi
casi addirittura risentito, per un gesto che lo ha
proiettato fuori dal solito tran tran del richiamo
equosolidale o puramente omiletico.

Ma riflettano i preti (e i politici) della mistica vuota,
sentimentale, bofonchiante, statalista.
Mica è ovvio il sacrificio di gente che non ha il Comune o
il sindacato alle spalle per pagarsi il pullman
giovanilistico o pensionato.
Mica è automatico, con questo chiaro di luna fiscale che
succhia il sangue alla famiglia per darlo agli sguatteri
dell’individualismo borghese, prendersi un giorno di sole e
spendere quattrini per andare a manifestare piuttosto che a
spaparanzarsi al mare.
Però, anche solo assaporare la fierezza di essere cristiani
impegnati, cioè laici, in faccia al mondo, vale la spesa.

Magari poi si perde lo stesso.
Però, che i cattolici non siano un "surplus d’anima" (che
poi agli affari ci pensano quelli che prima hanno rovinato
il Vaticano II e poi hanno rovinato pure i comunisti,
impiccandoli all’idea che se Dio c’è al massimo c’entra con
il Martini dry che ci berremo tutti quanti insieme in
paradiso) fa piacere vederlo documentato per la prima volta
in piazza.
Tra il pianto e digrignar di denti di quelli che considerano
i laici cristiani dei donatori di sangue scemo.

Tempi num.19 del 08/05/2007
Editoriali di Tempi

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...